INFORMAZIONI GENERALI

 

Il Fringe Festival è un festival di spettacolo dal vivo e arti performative, organizzato senza una vera e propria direzione artistica ma sulla base di proposte artistiche che arrivano direttamente dalle compagnie.

 

Il Fringe Festival nasce nel 1947 a Edimburgo, e si sviluppa fino a diventare la più importante rassegna al mondo di arte performativa, e avere 240 varianti in tutti i continenti.

Libertà espressiva, assenza di schemi e temi predefiniti, spirito di adattamento, uso di spazi non convenzionali, vicinanza con gli spettatori: questi i valori e le modalità che caratterizzano tutti i Fringe Festival.

 

Il NoLo Fringe Festival nasce nel 2019 a Milano ed è organizzato dall’associazione culturale Bardha Mimòs. NoLo è l’acronimo di un quartiere milanese che significa “a Nord di piazzale Loreto”, e delimita un’area, particolarmente attiva e multietnica, alla periferia nord della città.

 

Gli obiettivi del NoLo Fringe Festival sono invadere il quartiere con spettacoli multidisciplinari di qualità senza limiti di genere, offrire una vetrina alle compagnie teatrali professioniste che vi partecipano, agire come motore di sviluppo per un nuovo pubblico, creare occasioni di convivialità e inclusione sociale, fornire un impatto positivo alle attività della zona.

 

La II edizione del NoLo Fringe Festival si terrà a Milano dal 2 al 7 giugno 2020.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

 

Possono partecipare al Festival artisti/compagnie di qualunque nazionalità, con spettacoli di qualsiasi genere e in qualunque lingua, editi o inediti. La partecipazione è libera e gratuita, aperta a tutti senza alcuna distinzione di genere. 

 

Gli spettacoli proposti dovranno essere:

 

. in forma definitiva

. di durata compresa tra i 45 e i 70 minuti

. tecnicamente semplici, adatti a spazi non teatrali e di piccola dimensione

. con tempi di montaggio e smontaggio non superiori ai 15 minuti

 

L’esecuzione della performance deve avvenire nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza.

 

SVOLGIMENTO

 

Ogni artista/compagnia replicherà il proprio spettacolo per 5 giorni consecutivi, dal 2 al 6 giugno 2020, in un orario compreso presumibilmente tra le 19.30 e le 22, e parteciperà alla festa di chiusura del 7 giugno, durante la quale sarà proclamato lo spettacolo vincitore.

 

L’orario delle rappresentazioni sarà soggetto a rotazione, in modo da massimizzare la visibilità degli spettacoli.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

 

La domanda di partecipazione al Festival prevede la compilazione del form online, presente sul sito www.nolofringe.com.
Nel form online è richiesto il link al video integrale dello spettacolo proposto: non si accettano video trasmessi secondo altre modalità.
La deadline per la richiesta di partecipazione è il 6 marzo 2020.

 

CRITERI DI SELEZIONE

 

La direzione del Festival opererà una selezione delle domande ricevute secondo criteri di valore artistico e di fattibilità negli spazi a disposizione. Gli spazi destinati ad ogni compagnia saranno stabiliti dalla direzione in base a criteri di opportunità tecnica e interesse specifico della tipologia di spettacolo.

 

La selezione avverrà entro i primi giorni di aprile 2020.

 

Gli artisti/compagnie selezionate saranno contattati telefonicamente o tramite e-mail per definire i dettagli della partecipazione nonché per sottoscrivere apposito contratto. Il contratto dovrà essere firmato e restituito entro e non oltre dieci giorni dalla ricezione.

 

Sarà data comunicazione dell’esito anche agli artisti/compagnie non selezionate. L’organizzazione del NoLo Fringe Festival si riserva il diritto di non dare alcuna spiegazione sui motivi dell’esclusione degli spettacoli.

 

COMPENSI

 

Agli artisti/compagnie verrà corrisposto un cachet fisso di € 850 totale, per 5 serate di spettacolo, al lordo di eventuali tassazioni e delle spese SIAE.
L’ingresso agli spettacoli sarà gratuito. Gli artisti/compagnie potranno, al termine degli spettacoli, richiedere, in maniera del tutto autonoma e a loro piacimento, un’offerta economica agli spettatori, sollevando l’organizzazione e i responsabili del locale da ogni responsabilità in merito.

 

Le spese di agibilità ex-ENPALS saranno totalmente a carico dell’ente che firma il contratto con l’organizzazione del Festival.

 

TECNICA

 

Il NoLo Fringe Festival garantisce in ogni spazio la presenza di una dotazione tecnica minima, adatta allo spettacolo ospite.

 

Ogni artista/compagnia avrà la possibilità di effettuare un sopralluogo tecnico dello spazio prima dell’inizio del Festival e dovrà essere autonoma durante la fase di montaggio, smontaggio, sia durante lo spettacolo.

 

È possibile integrare con materiale proprio l’allestimento tecnico dello spazio assegnato, garantendo tuttavia la conformità alla normativa sulla sicurezza e in accordo con il direttore tecnico del festival.

 

Si fa presente che eventuali requisiti speciali richiesti all’organizzazione possono comportare costi aggiuntivi a carico della compagnia richiedente.

 

COMUNICAZIONE

 

Il NoLo Fringe Festival si occupa della promozione del festival attraverso manifesti, brochure, programma cartaceo, sito web, social media, e presenza sulla stampa online e offline.

 

Le compagnie selezionate sono peraltro invitate ad effettuare autonome azioni promozionali relative al proprio spettacolo, attraverso mezzi propri e in qualunque modo desiderino, prima e durante il Festival.

 

PREMI

 

Sarà il pubblico del NoLo Fringe Festival, attraverso votazioni al termine della visione dello spettacolo, a decretare il vincitore.

 

L’artista/compagnia vincitrice avrà la possibilità di rappresentare lo spettacolo in un teatro milanese nella stagione 2020/2021, e di rappresentare il NoLo Fringe Festival presso altri Fringe Festival internazionali.

 

LIBERATORIA

 

È facoltà del NoLo Fringe Festival abbinare alla manifestazione operazioni di diffusione televisiva, radiofonica, fotografica e telematica. Ciascun partecipante autorizza, con l’adesione al concorso, la registrazione, la messa in onda e ogni forma di diffusione di immagine e materiale audiovisivo riguardante la propria performance, senza alcuna limitazione di spazio e/o tempo e senza avere nulla a pretendere sia da NoLo Fringe Festival sia da eventuali emittenti pubbliche o private o collaboratori.