ALLEGRO CON FUOCO

 

Quartetto Ambra

con le musiciste Elena Gori, Antonella Altamura, Giuliana De Siato e Federica Castro

12 settembre ore 21.00

EX CHIESETTA PARCO TROTTER

Il Quartetto Ambra nasce nel 2019 dall’idea di quattro ragazze, colleghe, musiciste dell’Accademia del Teatro alla Scala. La voglia di fare musica amalgamando più generi musicali e artistici le porta al debutto del 1 febbraio 2020 al Teatro Blu di Milano. Con la collaborazione di attori e cantanti hanno il progetto di rendere più accessibile la musica classica abbattendo le barriere che distanziano il grande pubblico dalla musica colta.
Al NoLo Fringe presentano un viaggio tra tanghi e altre danze: un repertorio da Sollima, Piazzolla e Gardel.

 

Elena Gori, consegue la laurea di primo livello in violino al Conservatorio di Firenze e quella di secondo livello al conservatorio di Bolzano col massimo dei voti. Si perfeziona in seguito con Chiara Morandi e Yulia Berinskaya. Ha partecipato a corsi di formazione orchestrale come Yo-Yo con l’Orchestra della Toscana e ha frequentato l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano nel biennio 2018-2019.

Antonella Altamura, si diploma in violino presso il Conservatorio di Bari e prosegue i suoi studi al Conservatorio di Lugano sotto la guida del M° M. Quarta. Ha collaborato con numerose formazioni cameristiche e orchestre italiane (Teatro Petruzzelli di Bari, Orchestra “L. Cherubini”, Fondazione “Haydn” di Bolzano e Trento, Accademia della Scala di Milano). Nonostante la formazione classica, il suo repertorio abbraccia anche il moderno, con un particolare interesse per la musica folk. 

Giuliana De Siato, nasce come violinista ma si appassiona alla viola in età adulta iniziando lo studio dello strumento con il maestro P. Messa e facendo delle master con L. Sanzò, D. Vismara. Inizia a collaborare con numerose orchestre della Puglia e non, e in formazioni cameristiche. Da quest’anno è iscritta al II livello di viola presso il conservatorio C. Monteverdi di Cremona sotto la guida del maestro F. Fiore. 

Federica Castro, si avvia allo studio del violoncello all’età di otto anni e si diploma presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Gaetano Donizetti” di Bergamo sotto la guida del M° Roberto Ranieri. Attualmente continua a perfezionarsi con il M° Andrea Cavuoto e con il M° Luca Magariello presso la Milano Master Music School. Ha collaborato con diverse realtà musicali italiane tra cui l’Orchestra del Teatro Donizetti di Bergamo, l’Orchestra Filarmonica del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, Milano Classica, l’Orchestra A. Vivaldi, l’Orchestra Classica Viva, Orchestra 1813 promossa e sostenuta da AsLiCo. 

 

 

CLICCA QUI PER PRENOTARE

Leggi il regolamento